I nostri 4 ORATORI

Percorso PRE-ADOLESCENTI

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 4 persone e il seguente testo "Comunità Pastorale San Pietro da Verona Pastorale Giovanile TORNIAMO IN ORATORIO Preadolescenti delle nostre Ciao ragazzi/e riprendono gli incontri per tutti quattro parrocchie nei rispettivi oratori. Il primo incontro sarà per tutti domenica 6 Marzo alle 17.00 presso l'oratorio San Paolo VI. Inoltre incontreremo tutti genitori che lo desiderano Martedì 1 Marzo alle ore 21.00 online per presentare il cammino le attività e le uscite. Per l'incontro online richiedere il link scrivendo una mail a prevosto@parrocchieseveso.it"

Gli incontri saranno ogni 15 giorni, alternando momenti comuni e momenti negli oratori (singoli o abbinati)

Calendario

1 Marzo incontro online per le famiglie, invitando tutti, nel quale si spiegherà la proposta degli incontri e la proposta di Assisi ( iscrizione entro il 4 marzo). I genitori verranno avvisati via mail da don Carlo, gli educatori provvederanno a mandare il link https://meet.google.com/gbp-mbiv-moq   e la motivazione dell’incontro nei gruppi WA.

 

Guida per gli incontri del mese di Marzo

Proposte Tematiche per gli incontri

Domenica 6 Marzo 

Ore 17,00 ritrovo e libera aggregazione.

Ore 18,00 Incontro sul tema: Scegliere. Le scelte che prendiamo.

Come fare a scegliere? Quando riconosciamo che una scelta è quella giusta?

Bisogna fare bene il processo del “discernimento”: ci domandiamo quali sono i nostri riferimenti (valori, obiettivi), le persone a cui chiedere un consiglio, come questa scelta si inserisce nella nostra storia personale, famigliare, ecc... Per ben scegliere bisogna ben pensare! Bisogna fare attenzione alle scelte fatte d’impulso, ma anche all’immobilismo di chi, invece, non sceglie mai! Anche non scegliere è una scelta, forse peggiore di chi sceglie male. Vangelo Luca 15, 11 - 32 https://www.youtube.com/watch?v=N1aJIspdtYQ

Prima situazione: scuola.

-              Siamo a scuola ti siedi al primo banco o all’ultimo?

-              Prendi appunti/ascolti/giochi/parli/studi/disturbi altre materie?

-              Intervallo in classe o fuori?

-              Mensa a scuola o a casa?

-              Italiano o matematica?

-              Copi o studi per le verifiche?

-              Suggerisci o stai zitto?

Seconda situazione: famiglia

-              A casa aiuti o te ne freghi?

-              Apparecchi/sparecchi o nessuno dei due?

-              Serie tv/videogiochi o giochi in scatola?

-              Chiami i nonni o vai a trovarli?

-              Se hai bisogno di qualcosa chiedi a mamma o papà?

-              Con chi preferisci parlare?

Terza situazione: amici

-              Sono leale o racconto bugie?

-              Riesco a mantenere i segreti?

-             Scegli i tuoi amici secondo il loro outfit?

-              Se qualcuno ha bisogno lo aiuto?

-              Se un mio amico bullizza qualcuno gli vado a dietro o difendo quello preso di mira?

(Si potrebbe far vedere un cortometraggio sul tema.)

Ore 19 Pizza insieme.

 

Domenica 20 marzo

Incontro nei propri oratori o abbinati

Ore 17,00 ritrovo

Ore 18,00 incontro

Tema: Rispetto. Il rispetto. La regola d’oro: non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te.

-Filmato:  scena del film “Coach carter” https://www.youtube.com/watch?v=W29WYXqPIDU

Domanda: “cosa significa mancare di rispetto?” oppure “Avere rispetto?” “rispetto di più qualcuno che conosco o qualcuno che non conosco?”

-Esempio dell’utilizzo delle chat, nelle quali spesso si usano parole di insulto senza pensare a chi vengono rivolte… Piccola scenetta/video su questo tema

-Video: https://youtu.be/z63CdNDbFkI

-Avere rispetto significa anche pensare alla persona che si ha davanti, mettendosi nei suoi panni, provando a capirne le ragioni, le difficoltà, ecc. sapendo che se mi dovessi trovare al suo posto mi piacerebbe essere trattato così.

-Vangelo: “Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa; infatti, è la Legge ed i Profeti. […] «Maestro, qual è il più grande comandamento della legge?».  Gli rispose: «Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente. Questo è il più grande e il primo dei comandamenti. E il secondo è simile al primo: Amerai il prossimo tuo come te stesso”.

Il Vangelo ci richiama in modo forte al fatto che nella nostra vita ci sono sì tanti diritti, ma spesso ci dimentichiamo che ci sono anche dei “doveri”…. La parola “dovere” ci sembra brutta, ci fa venire in mente un obbligo, qualcosa che ci costringe e non ha nulla di positivo. In realtà, questo “dovere” che ci richiama Gesù si collega alla parola “amore”: quando il cuore è grande e pieno di amore, allora viene quasi spontaneo accorgersi degli altri, delle loro esigenze, del fatto che al mondo non ci sono solo io! Tutti noi abbiamo ricevuto amore, e ogni giorno riceviamo amore! E, spesso, pensiamo che tutto questo amore ci sia dovuto! Invece l’amore è gratuito, non si può mai meritare! Nemmeno quello dei nostri genitori! E quando uno ha il cuore veramente pieno di amore, quando si riconosce amato gratis, ha uno sguardo capace di guardare anche gli altri con occhi diversi: ci si aspetta tanto da loro, ma si è pronti a dare tanto, a mettersi in gioco, ad andare incontro, anche se questo può costare fatica. Si riconosce che la gioia nasce solamente quando si ha il coraggio di far contento anche l’altro, senza mettere sempre noi al primo posto! Si pensa che le parole, i gesti, le reazioni hanno un peso… Che può anche ferire l’altro, fargli male: se l’altro fossi io come la prenderei? Come ci rimarrei??

Gesù vuole aiutarci ad allargare lo sguardo al di fuori di noi, a riconoscere l’importanza e il valore delle persone che ci mette accanto ogni giorno!

 

Le tematiche degli incontri di Aprile e Maggio saranno studiati sulla base dell’interesse riscontrato da parte dei ragazzi sugli argomenti trattati negli incontri di Marzo, sarà cura degli educatori riferire ai responsabili (Suor Mary John e Flavia) l’indice di gradimento e di partecipazione.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo

 

©2022 Designed By Utility Line Italia

Search