Gli AVVISI della Comunità Pastorale

Ormai siamo in quarantena da tanto tempo, ed è da quando è iniziata che io non esco di casa nemmeno per fare la spesa. se qualcuno mi avesse chiesto qualche mese fa come sarebbe stato per me stare in casa così a lungo avrei risposto certamente che non mi sarebbe piaciuto.
ora sono grata di questa quarantena (ovviamente non sono grata della pandemia che ci ha portato a ciò) ma stare in casa lontano dalle scadenze, dalle uscite, dalla solita routine mi ha dato qualcosa che non probabilmente non avrei raggiunto continuando con la solita vita.
mi ha dato l’occasione di capire il valore del tempo, mi ha dato l’occasione di sviluppare di più le mie passioni, di apprezzare di più il tempo con la mia famiglia e di conoscerci ancora meglio, di avere più tempo per confrontarci.
Ma la cosa più bella è che ho avuto tantissimo tempo per dedicarmi a me stessa, a riflettere, mi sono conosciuta meglio e ho sviluppato più autoconsapevolezza.
Sono certa che quando tutto tonerà alla normalità, non vivrò più come prima ma imparerò a concedermi più tempo per la mia famiglia, e per me stessa, perché per quanto sono belle le uscite con gli amici, ho capito che non sono qualcosa che occupano il tempo libero, perché posso passare il tempo libero in altri modi, e le uscite saranno qualcosa che farò perché voglio fare, non un passatempo.

©2020 Designed By Utility Line Italia

Search